osor view


DE lang
ENG lang
ENG lang
appartamenti
gallery
contatto

taxiairport transfer

airport transfers

Chiamateci se avete bisogno di un servizio trasporto sull’isola (per un massimo di 8 persone), dall’aeroporto (Rijeka-Krk, Pola, Venezia), e per le altre destinazioni turistiche. Servizi per gruppi, escursionisti, ciclisti e subacquei.

tel:
00385
(0) 95 9216123


Programma eco-tourismo

Queste escursioni possono essere adattati ai vostri interessi e in base al vostro soggiorno.
Vi preghiamo di contattarci per ulteriori informazioni.


1. Visita alla colonia unico grifone
Partiamo dal Kimen Hotel e fermarsi in una cooperativa di fabbrica di olio d'oliva, in cui cerchiamo di olio extravergine di oliva e vedere che cosa emerge. Lasciamo Cres e fermata l'importanza 45th Parallel con la spiegazione di esso. Continuare a guidare e fermandosi a Križić: breve spiegazione della biodiversità dell'isola, tenuto conto della colonia di uccelli e la vetta più grande dell'isola.
Il viaggio prosegue in direzione di Beli. Breve sosta a Sv. Petar: visita i più vecchi alberi di quercia sull'isola.
In Beli abbiamo in programma una visita al-Eko Centar. Seguito con l'interpretazione degli esperti della mostra sulla biodiversità delle isole di Cherso e Lussino, una mostra sui grifoni e un tour del loro santuario (con possibilità fotografiche).
Dopo-Eko Centar, iniziamo il percorso rosso al centro di Beli, dove visitiamo il vecchio 'Toš' (mulino) per la lavorazione delle olive. Si prosegue lungo il percorso rosso. Si tratta di una combinazione di poesia, arte, storia e natura.

2. Prova il villaggio abbandonato di
Partiamo dal Kimen Albergo verso Beli. Da noi a piedi Beli parte del percorso verde. Inserisci il villaggio abbandonato di Frantin. Ha usato per essere una scuola. Visitiamo la chiesa del villaggio. Poi si entra nella zona di caccia a Dol (un grande prato circondato da alte mura, che fu abitata in epoca romana, dopo la seconda guerra mondiale fu trasformato in un ristorante che era accessibile solo dal mare). Da Dol ci dirigiamo verso il borgo abbandonato di Trebijanščica (dove la gente viveva da bestiame). Continuiamo verso la frazione di Jelen, una vecchia casa padronale. Poi si continua a Konac - che significa 'la fine' (un villaggio alla fine dell 'isola - da cui prende il nome). Durante il periodo austroungarico, non c'era un posto di osservazione militare e aveva controllato l'intero golfo di Rijeka. Una bella vista. Da Konac ci si dirige verso Ivanje. Noi continuiamo a Kosmačeva (lo stagno più grande dell'isola che non inaridire anche durante i periodi di siccità). Proseguendo lungo il sentiero viola al forte ex (ruderi di antiche case). Arriviamo al villaggio abbandonato di Žanjevića. Dopo il percorso viola per continuare gli insediamenti più vecchi e tornare a Beli.
Questo viaggio comporta un sacco di camminare, e può essere abbreviato.

3. Percorso del labirinto
Partiamo dal Kimen Albergo verso Beli. Percorso verde andare a Lada labirinto. Poi il villaggio in cui Žanjevići Dolac è Ishtar labirinto. Dopo questo, ci dirigeremo verso Tara's Labyrinth, poi Rusalka's Labyrinth, a Vesna, Lada labirinto e ritorno sulla parte rossa della pista per Beli.

4. Cres-Sv. Blaž pista
Partiamo dal Kimen Hotel sulla vecchia strada romana verso Štarganac cui ci rivolgiamo a Sv.. Blaž. Si torna sulla strada di recente segnato a Sv.. Salvadur e poi al Kimen Hotel.

5. Napoleonica Times pista
Partiamo dal Kimen Hotel a Pišće (dove scopriremo l'importanza dell'acqua sull'isola). Con il napoleonico sentiero arriviamo a Krčina. Dopo di che, andiamo a Loznati. Da Loznati vigneti si raggiunge l'ex Antonski (Cres) e poi tornare a Cres.

6. Cres-Bartolomej-Merag

Partiamo dal Kimen Hotel a Bartolomej (le vecchie chiese e antiche origini di Cres). Noi scendere nella grotta Merška. Dopo di che, vai a Merag e poi il porto dove ci aspetta per il trasporto di ritorno.

7. Cres-Valun
Partiamo dal Kimen Albergo sulla via d'acqua fino alla strada asfaltata per Valun. A Valun visitiamo il cimitero, dove la compressa Valun famoso è stato trovato e conoscere le antiche tradizioni slave di mangiare in cimitero e una introduzione alla città. Torniamo in barca o in combinazione.

8. Martinščica-Vidović-Lubenice
Andiamo in autobus fino a Martinscica. Da qui si viaggia a piedi Vidović e Lubenice. In Lubenice scendiamo al mare, dove una barca ci riporta a Cres.

9. Srem-Plat-Verin-Loze
Il bus ci lascia al crocevia di Srem. Ci dirigiamo verso il villaggio di Srem, verso Plat, Verin e Loze. Torniamo al Podolice dove l'autobus si aspetta per noi.

10. Gita al Monte Osoršćica
L'autobus ci lascia in Nerezine e ci attende a Osor, e andiamo a piedi in salita da Nerezine fino Osoršćica e poi si scende a Osor.

11. Grabrovica-Valun
Prendiamo una barca a Grabrovica. A piedi al villaggio di Grabrovica. Per Pernat, Zbicina e Valun. In Valun una barca vi aspetterà per noi, che ci riporta a Cres.

gallery
gallery link
gallery link
gallery link
gallery link

Facebook Page

 

Tajne Cresa d.o.o.
proprietario: Franjo Sablić
indirizzo: ulica Creskog statuta 6, 51557 Cres, Croatia
tel: 00385 (0) 95 9216123
email: franc.sablic@gmail.com
website by: Martin Mayhew www.martinmayhew.com


©Tajne Cresa d.o.o. 2010
counter for blogger


martin mayhew
homeappartamentigallerycontatto
DE lang
ENG lang
HR lang